MUSCOLI SCOLPITI

COME FACCIO A DEFINIRMI?! 

Una delle richieste più frequenti, che un Personal Trainer deve esaudire.

Ed una delle domande alle quali esistono le più disparate risposte, senza però, "GURU" fantocci a parte, NESSUNA LEGGE ASSOLUTA.

 

Prima cosa da valutare è la componente GENETICA, ovvero se si è ENDOMORFO, MESOMORFO, ECTOMORFO; ovviamente questa divisione non può essere troppo netta anche perchè non esistono soltanto 3 "generi" ma noi per comodità di fruizione useremo solo questi tre.


Trovandoci di fronte un soggetto ENDO-morfo (con spiccate caratteristiche tendenti all'uomo grasso) il lavoro più corretto da consigliare non potrà che essere l'allenamento aerobico, ideale per la perdita di grasso.


Per un MESO-morfo* (corpo robusto, proporzionato e con spiccata propensione ad una buona massa muscolare), un allenamento che abbia, come conclusione i 20/30' di lavoro aerobico/cardiovascolare risulterà ottimo per limitare un eventuale accumulo di grasso (magari come una corsetta).

 

Chiudiamo con l'ECTO-morfo (ovvero l'eccessivamente magro, con struttura gracile e poca propensione all'accrescimento muscolare) è evidente che non dovrà svolgere grosse quantità di lavoro CARDIO, ma piuttosto una buona dose di carichi per allenamenti anaerobici alattacidi e lattacidi.

* Pier vincitore Ludus Maximus 2014 B.B. ---- MESOMORFO----
* Pier vincitore Ludus Maximus 2014 B.B. ---- MESOMORFO----