FIBO 2015, Koelnmesse (Germany)

Novità, macchinari, attrezzi ed incontri con grandi atleti del body building.

Svoltasi a Colonia (Germania) FIBO 2015 rappresenta, probabilmente, il meglio della fieristica sportiva europea.

Ovviamente si parla di fitness, body building, allenamento funzionale (functional workout) e tutto ciò che riguarda integratori e supplementi alimentari di ogni genere e marchio.

L'ingresso, causa una fila sterminata, ma evitabile (se avessimo acquistato online i ticket), ci ha stressati non poco ma alla fine ne è proprio valsa la pena.

(Scrivo al plurale, perchè eravamo in 2: io ed un mio amico).


Una volta entrati però, il mondo che ci piace si presenta ai nostri occhi. Il primo padiglione offre di tutto, integratori ed abbigliamento fitness: marchi come BadBoy, Labellamafia, RDX e tanti altri per l'abbigliamento; integratori di prestigio come Dymatize, Gaspari, Supplify, Weider, FA e tante altre a pavoneggiarsi a suon di modelle fitness e modelli supermuscolati.

Una cosa è sicura, di persone normali a questa fiera ce ne saranno state forse 2, e noi non le abbiamo viste!

Come è vero che ogni stand ha regalato grandi divertimenti, tanti omaggi (ne avessimo preso uno) e tanto divertimento.

Partecipare ad un evento del genere ti rafforza passione (se mai ce ne fosse bisogno) e scoprire novità utili, soprattutto se di lavoro si fa il personal trainer.

Precor, macchine isotoniche
Precor, macchine isotoniche

Non posso non dedicare qualche riga alle attrezzature ed ai marchi presenti. Gli ultimi anni hanno regalato, ad utenti e tecnici del fitness un piacevolissimo ritorno al passato. La "ginnastica" funzionale ha permesso a molti annoiati (dai canonici macchinari) nuovi stimoli.

 

Mistificare le macchine che "riempiono" le nostre palestre non deve essere fatto, anche perchè molte di esse sono valide ed efficaci. Però la coesistenza, con una fune nautica, una fitball rivestita, una corda con meccanica di trazione e tante altre moderne strumentazioni...perchè no?!

Come le mie lezioni di functional workout il concetto di mini gruppo di lavoro vince e lo dimostra anche la fiera. Lavorare come una piccola squadra e coinvolgendo i propri compagni gioca un ruolo di rilievo al FIBO 2015.


Come moda del momento, non poteva certo mancare l'angolo del CrossFit con

un marchio prestigioso: Xenios USA, che la fa da padrona, con un'attrezzatura imponente e all'avanguardia e tanti atleti in tenuta da allenamento a dimostrare l'esecuzione di stacchi, girate, slanci salti sulle casse (dead lift, clean, thruster, box jump). 

 

Senza dubbio le parallele e le varie gabbie hanno rubato l'occhio ed attratto la mia attenzione e non ho potuto resistere dal provarne qualcuna. Materiali, forme, difficoltà diverse e sempre intriganti, il corpo libero è veramente: L'ALLENAMENTO ideale.

Nella foto a fianco, una gabbia con diversi livelli di lavoro. Perfetta per un boot camp ed allenamenti coinvolgenti ed efficaci.


Tutto questo è stato il FIBO 2015.

 

Per scoprire le attrezzature leggere FIBO 2015 parte seconda, e visitare la sezione Functional Workout per gli attrezzi già noti.

Prossima sezione FIT-ADVISOR, dove tratterò e "giudicheremo insieme" nuovi articoli per allenamenti, integratori di ultima generazione e centri fitness nei quali vale la pena andare. Saranno preziosi i vostri consigli.

                                                                                     Fabrizio Ferri

                                                                                   Personal Trainer